IL PROGETTO

Il progetto 2GETHER2GREEN, per la promozione dell’economia circolare e dei comportamenti di acquisto e di consumo coerenti con i suoi principi e valori, realizza un’ampia campagna di comunicazione sociale, tesa a dimostrarne i benefici individuali e collettivi.

Aiutando il consumatore a cogliere appieno i vantaggi dell’economia circolare e sensibilizzando le imprese a produrre in modo più eco-responsabile, si sostiene un modello di sviluppo che punta all’eliminazione dello spreco e alla riduzione dell’effimero, al recupero del “valore d’uso” dei beni, alla durabilità, alla condivisione, al riuso e al riciclo, al minimo impegno di risorse naturali e materie prime, alla minima produzione di rifiuti e smaltimento differenziato, al minimo consumo di energia ed acqua, alla minima produzione di CO2 ed altri inquinanti, al recupero di materiali riciclabili, al maggiore accesso a beni e servizi da parte delle fasce sociali meno abbienti.
 
Nell’ ambito domestico è di assoluto rilievo la scelta e l’ uso corretto degli elettrodomestici, inteso come minimizzazione del consumo di risorse (energia, acqua), corretta manutenzione e riparazione in luogo della precoce sostituzione, adozione di tecnologie smart, fino al corretto smaltimento dei RAEE.   
 
Altro argomento di grande attualità è la riduzione dello spreco alimentare: occorre sensibilizzare e informare sulle buone pratiche di programmazione degli acquisti, sulle modalità e tempi di conservazione degli alimenti, sul recupero degli avanzi di cucina, favorendo la forte riduzione del cibo destinato a deteriorarsi.    
 
Insomma, si propone ai cittadini un modello di consumo razionale, critico, socialmente responsabile, ecologicamente sostenibile e solidale, che valorizza anche le esperienze del welfare di comunità e le modalità collaborative. 
Il progetto valorizzerà anche le esperienze e modelli del welfare di comunità, del volontariato, specialmente giovanile, e del trasferimento di saperi fra generazioni, esaltando il ruolo degli anziani che hanno imparato in tempi di minor benessere a ottimizzare l’uso delle risorse. Altro importante contributo alla costruzione di un modello collaborativo di consumo e di cittadinanza, capace di veicolare e mettere in pratica i valori della solidarietà, del mutuo aiuto, della partecipazione, del sentimento di bene comune, è la creazione – insieme a iniziative locali - di spazi e occasioni online di collaborazione e scambio, aperti a tutti i cittadini ed animati da esperti, con una piattaforma web, dove potranno confluire testimonianze e messaggi peer to peer, idee e proposte rivolte ai decision makers, dimostrazioni, corsi e tutorial postati dagli stessi utenti per condividere best practice di economia circolare e sostenibilità.
2gether2gree_LOGO.png