LAVABIANCHERIA

  • Installazione - Non vi sono obblighi di installazione da parte di operatori professionali

  • Disimballo - Rimuovere le viti di protezione per il trasporto fissate nella parte posteriore della lavabiancheria. La lavabiancheria non va installata all’aperto, nemmeno se lo spazio è riparato.

  • Livellamento - Installare la lavabiancheria su un pavimento piano e rigido, senza appoggiarla a muri, mobili o altro. Se il pavimento non fosse perfettamente orizzontale, compensare le irregolarità svitando o avvitando i piedini.

  • Collegamenti idraulici ed elettrici - Collegare il tubo di alimentazione avvitandolo a un rubinetto d’acqua. Collegare il tubo di alimentazione alla lavabiancheria avvitandolo all’apposita presa d’acqua, nella parte posteriore. Fare attenzione che nel tubo non ci siano né pieghe né strozzature. Non utilizzare mai tubi già usati: utilizzare quelli in dotazione alla macchina. Collegare il tubo di scarico, senza piegarlo, a una conduttura di scarico o a uno scarico a muro posti tra 65 e 100 cm da terra. Prima di inserire la spina nella presa della corrente, accertarsi che, la presa abbia la messa a terra e sia anorma di legge, la presa sia in grado di sopportare il carico massimo di potenza della macchina, indicato nella tabella dati tecnici del prodotto.

  • Avvertenze per il primo lavaggio: dopo l’installazione, prima dell’uso, effettuare un ciclo di lavaggio a vuoto caldo con prodotti specifici o poco detersivo, senza biancheria all’interno, per rimuovere eventuali residui della lavorazione.