Gli elettrodomestici più energivori

““Se scelgo le grandi dimensioni è perché devono rispondere a esigenze specifiche di utilizzo. L’immagine e l’estetica di un prodotto sono un valore aggiunto, ma bisogna tenere conto anche dei consumi.”

Donna sorridente
  • Quando si acquista un nuovo elettrodomestico, è facile immaginare che abbia un’efficienza energetica molto maggiore di quello che stiamo sostituendo: fin qui, il vantaggio è evidente.
​​
  • Bisogna tenere in considerazione che la tendenza a scegliere prodotti di dimensioni sempre maggiori (una lavatrice con maggiore capacità di carico, un frigorifero con un grande vano per i surgelati, un televisore con schermo da molti pollici) incide sull’aumento dei consumi.